I Santi Titolari

San Cipriano

Cipriano nacque a Cartagine verso il 210, da genitori pagani. Convertitosi alla fede e ordinato sacerdote, fu eletto vescovo della città nel 249.

Governò egregiamente la chiesa con gli esempi e con gli scritti in tempi assai difficili.

Sostenne San Cornelio nella contrapposizione con Novaziano.

Nella persecuzione di Valeriano, prima fu condannato all’esilio, quindi il 14 settembre 258, morì martire.

 

San Cornelio

Di origine romana, fu eletto Papa nel marzo del 251, dopo un periodo di sede vacante dovuto alla persecuzione di Decio.

Assunse un atteggiamento di indulgenza nella prassi penitenziale ed in particolare riguardo alla riconciliazione degli apostati. Questo gli provocò la contrapposizione del primo antipapa Novaziano, brillante teologo.

In un sinodo Cornelio respinse le tesi di Novaziano e lo scomunica. Subì quindi l’esilio ad opera dell’imperatore Treboniano Galio e in esilio a Centocelle di Civitavecchia morì nel 253.

E’ sepolto nelle catacombe di San Callisto a Roma.

 

METEO

Stazione Meteorologica di         San Cipriano

Aggiornamento ogni 2 min.

MeteoPolcevera è un progetto nato nel 2015, ideato e realizzato per consentire un controllo in tempo reale delle condizioni meteorologiche del territorio della Valpolcevera, della quale fanno parte Serra Riccò, Mignanego, Sant'Olcese, Ceranesi e Genova.
MeteoPolcevera è un progetto nato nel 2015, ideato e realizzato per consentire un controllo in tempo reale delle condizioni meteorologiche del territorio della Valpolcevera, della quale fanno parte Serra Riccò, Mignanego, Sant'Olcese, Ceranesi e Genova.

Segui San Cipriano su Facebook

Almanacco

Siti Web

Visite